Symphonova Orchestra Registrazione “The Alchemist”

  • Regia: Dr Abigail Dolan CEO
  • Ideatori: Goran Tchubrilo Score Production Director
  • Musica: Cristiano Alberghini
  • Orchestra: Symphonova Orchestra
  • Direttore: Shelley Katz Musical and Technical Director
  • Anno: 2018
  • Luogo: Surrey (Inghilterra)

Il progetto, in breve

La composizione “The Alchemist” è stata registrata nel Novembre 2018 a Surrey (Inghilterra).
La partitura l’ho scritta nel 2011 per 15 Legni, 12 Ottoni, 9 Percussionisti, 1 Arpa, 1 Celesta, 60 Archi 16, 14, 12, 10, 8 (98 esecutori).

Approfondimenti

Symphonova Orchestra è diversa da qualsiasi altra orchestra. È diretta da Shelley Katz, direttore d’orchestra acclamato a livello internazionale, inventore e pianista la cui padronanza della tecnologia digitale consente a soli dodici musicisti solisti di creare la ricchezza e la potenza di un’esperienza sinfonica completa.

Molteplici invenzioni legate alla qualità del suono e al controllo gestuale si uniscono nelle performance e nelle registrazioni di Symphonova per creare la meraviglia dell’esperienza orchestrale. In primo luogo, l’acustica del luogo stesso viene trasformata dal Symphonova Versatile Acoustic System ™, creando l’acustica migliore nella sala da concerto anche in luoghi meno probabili. In secondo luogo, la musica suonata da singoli musicisti è amplificata da speciali altoparlanti strumentali unici realizzati con gli strumenti stessi, la cui velocità, dinamica e stile di gioco sono perfettamente controllati dalla bacchetta conduttrice sviluppata da Symphonova.

Symphonova presenta un profilo artistico unico. L’ensemble su piccola scala consente agli artisti di suonare le principali opere sinfoniche con l’intimità, la flessibilità e la libertà di espressione di un gruppo da camera, mentre la tecnologia all’avanguardia migliora le qualità di unità, accuratezza e ricchezza del suono dell’orchestra. Symphonova è specializzata nel repertorio che normalmente richiede l’utilizzo di grandi forze in spazi ampi. Con la sua configurazione unica, Symphonova arriva dove normalmente non può andare un normale complemento sinfonico e una nuova programmazione immaginativa è possibile per il pubblico ovunque. L’approccio innovativo di Symphonova attira compositori entusiasti della portata delle possibilità ora disponibili. Symphonova stessa è desiderosa di promuovere repertori di alta qualità ma dimenticati, forse ignorati per ragioni pratiche, finanziarie o politiche. Il prossimo CD di Symphonova sulla musica canadese non registrata è un ottimo esempio.

Il progetto Symphonova era in residenza presso l’Università del Surrey fino al 2014, generosamente supportato da sovvenzioni del Consiglio di ricerca per l’ingegneria e la scienza fisica (EPSRC) del Regno Unito e da sponsorizzazioni private e commerciali. Con la fondazione della Symphonova Ltd. da parte del dott. Shelley Katz e del dottor Abigail Dolan, la Symphonova è passata dal laboratorio alle luci della ribalta e si è esibita nel Regno Unito con ammirazione e pubblico.

Technology

Mi è stato chiesto dal compositore tedesco Goran Tchubrilo "Score Production Director di Symphonova", di poter partecipare a questo progetto con la registrazione di una mia composizione per grande Orchestra Sinfonica (98 esecutori), "The Alchemist".

Ho accettato con grande piacere, un'esperienza molto bella e professionale!
Inoltre poter partecipare ad un progetto così innovativo, è stato per me un onore.

La composizione è stata diretta dal Dr Shelley Katz Musical and Technical Director.
E da parte dell'orchestra e di tutto il team Symphonova, c'è stato un lavoro di altissimo livello professionale.

Ringrazio tutto il team e tutti i componenti dell'orchestra per il lavoro svolto e le loro qualità umane e professionali.

Technology

Approfondimenti

La composizione “The Alchemist” è stata registrata nel Novembre 2018 a Surrey (Inghilterra).
La partitura l’ho scritta nel 2011 per 15 Legni, 12 Ottoni, 9 Percussionisti, 1 Arpa, 1 Celesta, 60 Archi 16,14,12,10,8 (98 esecutori).

In questa mia composizione si prevedono 3 Saxofoni: 1 Contralto, 1 Tenore e 1 Baritono.

Nel 2019 ho realizzato un adattamento per l’Orchestra Sinfonica Ungherese “Alba Regia” di Székesfehérvár, riducendo l’organico a 77 esecutori. 10 Legni, 11 Ottoni, 3 Percussionisti, Arpa, Pianoforte, Celesta, 50 Archi (14, 12, 10, 8, 6).

The Alchemist Cristiano Alberghini – instruments – Organico